Mi chiamo Marco, sono nato troppi anni fa (davvero troppi) e da molti, circa 30 anni, pratico l’Arte della Cartomanzia. Ho iniziato come tutti, per passione, per curiosità, per morbosa voglia di scoprire quella dimensione che chiamiamo occulta.

Ho un passato da grafico, scrittore, ho fatto teatro, disegni, mille lavori e mille sentieri. Ho mille progetti in cantiere, una grande biblioteca e un mio studio dove creo, scrivo, disegno, progetto e registro.

Nel tempo ho anche raccolto una enorme quantità di materiale per lo più inedito o poco diffuso sul simbolismo magico e l’idea era quella di trarne un libro. Ma ho un conflitto con lo stare in cattedra e francamente non vedo per me un futuro da scrittore.

Ho anche un magnifico gatto nero che si chiama Pico in onore al Della Mirandola e che mi aiuta nelle mille incombenze giornaliere di un Cartomante.

Dopo l’ultimo capitolo che il destino ha voluto (finalmente!) chiudere mi sono deciso a riprendere in mano la mia vita senza inflazionarla per niente e nessuno. Ad una collega che mi chiedeva come mi era venuto in mente di fare il Cartomante dissi “eravamo rimasti io, il gatto e i Tarocchi“. Al che lei rispose “le cose essenziali, quelle più vere“.

E così è nata la Lucerna di Krónos.
Prima timidamente e per pochi amici di FaceBook, poi per qualcuno degli amici degli amici, infine per molti su YouTube.
Non avevo idea di come chiamare questa esperienza finché durante un rituale con altre persone in occasione del Solstizio d’Estate 2020, mi ritrovai a sorreggere una palla da giocoliere appesa ad una catena. Alla palla era stato appiccato il fuoco e io stavo attendendo di passarla a chi doveva esibirsi. Era tardi, ero stanco, pure un po’ brillo e stavo appoggiato (ma sarebbe meglio dire incurvato) al mio bastone magico…
I presenti scoppiarono a ridere dicendo che somigliavo all’Eremita del Tarocco.
L’Eremita è la mia carta numerale. Il nome del canale era stato trovato. E tuttavia non volevo che passasse troppo il messaggio saturnino di Crono, il Dio del Tempo. Quindi optai per una sua ipostasi, Krónos, un Dio dell’Abbondanza e della Vegetazione in seguito sincretizzato con Crono.

Che cosa sarà il futuro non lo so, e non mi interessa di saperlo. So solo che ho avviato un gran bel progetto e che fosse anche soltanto un’esperienza destinata a traghettarmi altrove sarà comunque un punto nodale del mio cammino.

Grazie per aver letto questa breve nota biografica.
Per qualsiasi richiesta puoi scrivermi compilando il form sulla pagina INFO CONSULTI.


La Lucerna di Krónos di Marco Barsotti
Via del Popolo, 57
56036 Palaia (Pi)
Tel 388 5776772
P.IVA: 02440030506